PAPERBLOG

domenica 20 maggio 2018

COSA SONO I GIOCHI SERALI NELL’ANIMAZIONE

Sono quei giochi che prevedono la partecipazione degli utenti, eseguiti sul palcoscenico o in qualsiasi altro ambiente, dove il pubblico può seguirne l' azione e lo svolgimento. Il compito di presentare e condurre è affidato il più delle volte al capo équipe oppure in caso di animazione da villaggio all’ animatore di contatto . Nell' animazione serale esistono due tipologie di gioco : 1) il gioco spettacolo 2 ) la serata giochi. Apparentemente questi spettacoli possono mostrare molte analogie, poiché entrambi si avvalgono della collaborazione degli ospiti più attivi e adoperano gli stessi sistemi comunicativi. Esistono però delle sottili differenze che li distinguono. Il gioco spettacolo : In primo luogo, prevede l' impiego di un numero limitato di partecipanti, inoltre è impostato in modo tale da contenere una serie di prove che seguono uno stesso tema, un unico filo conduttore. Anche la presentazione e la conduzione assumeranno un carattere diverso, è come raccontare una storia che si materializza e si sviluppa man mano che procedono le prove, con conseguenti battute, gag inerenti al tema stabilito. La serata gioco : Invece si basa principalmente, su un numero superiore di partecipanti divisi in squadre. Questi eseguiranno dei giochi indipendenti l' uno dall' altro. Ogni prova, ogni esibizione, avrà un suo inizio e una sua fine. - Il gioco spettacolo: strutturazione L' animatore di contatto è aiutato nello svolgimento dei giochi da altri compagni che fungono da valletti, aiutanti, oppure mediante semplice trucco teatrale, interpretano il ruolo di "ignari" partecipanti. L' articolazione del gioco spettacolo si basa su alcune prove che i concorrenti devono superare, si va dalla semplice domanda trabocchetto, a prove di abilità a sfilate, esibizioni. E' bene ricordare che situazioni " a doppio senso", ridicole, inducono il pubblico alla risata. Il doppio senso è costituito, dall' esposizione di un certo episodio attraverso il quale l' animatore, suscita ilarità in colui che lo ascolta in quanto si basa sull' equivoco. Nascono così numerose forme di serate giochi, come ad esempio : l' elezione del play boy, il re dei quiz, quando la coppia scoppia, e tante altre serate.L' elezione del play boy è una serata in cui partecipano non più di cinque persone ed ha la durata di un' ora circa. Consiste nello spiegare la vita dell' aspirante play boy dalla sua nascita, fino all' approccio della "preda" e le prove che dovrà superare saranno inerenti alla storia narrata. Sarà il pubblico alla fine delle prove, a stabilire tramite applauso il play boy della struttura. Affinché il gioco riesca nel migliore dei modi bisogna attenersi ai propri compiti e osservarli scrupolosamente. Tocca al conduttore, riempire i vuoti di scena, commentare le azioni che si vanno a creare durante lo svolgimento della serata, "stuzzicare" i clienti, al fine di tirare fuori quella carica di simpatia, quella voglia di sano protagonismo presente in ognuno di loro. E' compito degli animatori tutti , individuare e far partecipare quei "clienti attivi" che a loro giudizio, possiedono qualità essenziali per il raggiungimento dello scopo (ironia, simpatia e così via) unendo questi ingredienti, eseguendo i compiti al meglio, la serata scivolerà con allegria. - La serata giochi : strutturazione In questo tipo di serata, si cerca di far partecipare interi nuclei familiari o gruppi di amici. Essenzialmente le prove da superare, vedono maggiormente impegnata tutta la squadra contemporaneamente, quindi bisogna stabilire un numero massimo di componenti per ogni gruppo di partecipanti . Si deve anche tener presente che generalmente, lo spettacolo ha una durata, relativamente breve. Il numero delle squadre non deve mai essere esagerato altrimenti si rischia di non riuscire a terminare il gioco. Il leader di ogni gruppo viene eletto caposquadra, e affinché si contraddistinguano i diversi concorrenti, si passerà a dare un nome alla squadra. Risulterà estremamente utile, affiggere su di una quinta il tabellone con i punteggi, in modo da evitare alla fine della serata, inutili contestazioni. Basilare in questi giochi è il sottofondo musicale, servirà a sottolineare i momenti comici e coinvolgerà maggiormente il pubblico. ( a cura dello staff di Animandia, tratto da Analisi generale dell’animazione Edizioni Effegi) AVVISO. Per quanti volessero lavorare nel settore dell’animazione turistica segnaliamo dunque Animandia http://www.Animandia.it Animandia è sito di servizi e annunci nato oltre 16 anni fa allo scopo di sostenere e favorire lo sviluppo del settore dell’animazione turistica. Animandia opera attraverso il mercatino di annunci ed inserzioni, a disposizione di tutti gli interessati. Nel mercatino di Animandia, ci sono numerose offerte di lavoro sia su territorio Nazionale, ma anche suddivise per singole Regioni . Ogni annuncio di offerte lavorative riporta, oltre la descrizione del personale richiesto, anche i recapiti (email. e tel) di tutte le aziende associate che ricercano animatori vari ruoli, anche alla prima esperienza, prevalentemente si tratta agenzie di animazione, tour operator, organizzazioni vacanze e anche di strutture turistiche Ultima cosa da dire, Animandia mette a disposizione degli interessati un comodo servizio gratuito chiamato Curriculum espresso, mediante il quale è possibile inviare il proprio CV alle agenzie aderenti all'iniziativa. In pratica, inviando a mezzo posta elettronica ( candidato@animandia.it) un breve curriculum, la redazione di Animandia
provvederà a sua volta ad inoltrarlo a tutte le imprese associate che ricercano personale. In questo modo si contattano decine di aziende simultaneamente, aumentando così le possibilità di poter trovare impiego.

Nessun commento: